02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zýmē, Docg Amarone Classico della Valpolicella 2011

Vendemmia: 2011
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella, Oseleta, Croatina
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 70,00
Azienda: Zýmē
Proprietà: Celestino Gaspari
Enologo: Celestino Gaspari
Territorio: Valpolicella

Celestino Gaspari, enologo consulente, nel volgere di un trentennio è passato da una serie di esperienze molto importanti che, infine, lo hanno condotto ad uno sbocco quasi necessario: quello di diventare produttore in prima persona. La cantina con sede a San Pietro in Cariano, Zýmē (il nome proviene dal greco e significa “lievito”, elemento fondamentale nel mondo dell’enologia, ma anche richiamo al fermento, inteso come attitudine alla trasformazione) è la sua “creatura” e conta su 30 ettari a vigneto situati nelle varie “sottozone” più interessanti della provincia veronese per una produzione complessiva di 80.000 bottiglie, tra bianchi, spumanti, tagli bordolesi e, naturalmente, vini della Valpolicella. Una bella realtà del Veneto in bottiglia in attività dal 1999, che trova naturalmente nell’Amarone l’etichetta di punta aziendale. Lo stile dei vini è un buon incrocio tra un approccio tradizionalista e mirate incursioni nell’enologia e nella viticoltura più moderna. Ecco che l’Amarone Classico prodotto da Gaspari possiede profumi complessi e intensi, dove tra il frutto rigoglioso si fa spazio anche una bella nota di erba aromatica e cenni speziati a rifinitura. In bocca, il vino attacca dolce e morbido, è ricco come tradizione vuole, ma sa anche esprimere grinta e profondità del sorso, evidenziando ritmo e contrasto e un finale lungo, appena segnato da ricordi di tabacco e leggeri tocchi boisé.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli