02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zýmē, Veneto Igt Bianco Il Bianco From Black to White 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Rondinella Bianca, Gold Traminer, Kerner, Incrocio Manzoni
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Celestino Gaspari
Enologo: Celestino Gaspari
Territorio: Valpolicella

Celestino Gaspari, enologo consulente, nel volgere di un trentennio ha collezionato una ricca serie di esperienze professionali importanti che, infine, lo hanno condotto ad uno sbocco fortemente anelato e quasi naturale: quello di diventare produttore in prima persona. La cantina Zýmē (il nome proviene dal greco e significa “lievito”, elemento fondamentale nel mondo dell’enologia, ma anche richiamo al fermento, inteso come attitudine alla trasformazione), con sede a San Pietro in Cariano, è la sua “creatura” e conta su 30 ettari a vigneto situati nelle varie “sottozone” più interessanti della provincia veronese, producendo in media 80.000 bottiglie. Una bella realtà di questo storico areale in attività dal 1999, che ha tra le sue etichette anche il From Black to White, oggetto del nostro assaggio. Si tratta non di un semplice bianco ma di un vero e proprio vino che non c’era, essendo ottenuto da una mutazione genetica della Rondinella, varietà a bacca rossa. Insieme a questa Traminer, Kerner e Incrocio Manzoni completano l’uvaggio, raccolto nei vigneti di Negrar, Illasi e Tregnago, e cioè nel cuore della Valpolicella enoica. La versione 2018, vinificata e affinata in cemento, dove resta per 6 mesi sui lieviti, possiede note di fiori e frutta bianca, erbe di campo e cenni speziati. Delicato e piacevolmente aromatico, in bocca è avvolgente, ricco e dalla sapidità intensa e continua.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli