02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Bollinger Champagne Extra Brut R.D.

Su i Quaderni di WineNews
Vendemmia: 2002
Uvaggio: Pinot Noir, Chardonnay
Proprietà: Bollinger

Récemment Dégorgé, ossia R.D., uno Champagne lasciato sui lieviti più a lungo del Grande Année, di cui in pratica è un’emanazione. Non solo figlio di un’annata ritenuta superlativa, dunque, ma anche di incredibile vigore e freschezza, al momento dell’uscita. La Maison Bollinger lo produce con sole uve di proprietà classificate Grand Cru e Premier Cru (per il 2002 la composizione è 60% Pinot Noir e 40% Chardonnay da ben 23 Cru, 71% Grand Cru e 29% Premier Cru). Le uve vengono vinificate in legni piccoli mentre per la rifermentazione in bottiglia i flaconi sono chiusi con tappi di sughero (una decisa eccezione al tappo a corona). Abbiamo avuto la fortuna di assaggiare più volte R.D. 2002 e dobbiamo dire che si tratta di una versione pazzesca. Naso maturo, estremamente complesso eppure fresco e brillante, con note di agrumi canditi, cenni tostati e lieviti nobili. È la bocca tuttavia a fare la differenza: freschezza acida profondissima in un sorso che non rinuncia a materia e polpa, ne fanno immaginare un futuro radioso. Tra i più buoni R.D. mai assaggiati.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli