Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Cultura, mercati, politica e futuro: l’enologo secondo il presidente Assoenologi Riccardo Cotarella

“Il vino richiede che l’enologo abbia una cultura a 360 gradi, non c’è Paese al mondo più ricco di arte, e con il vino è un tutt’uno”

“L’enologo non può limitarsi, come faceva una volta, alla sola tecnologia, ormai il consumatore è preparato, acculturato, intelligente, sa che se vuole sapere qualcosa in più su un vino deve andare alla fonte, ossia all’enologo, che spesso ne sa più del proprietario. Al nuovo Governo chiediamo che si ricordi del vino, il testimonial più simbolico ed emblematico del made in Italy: cultura sì, ma anche valore materiale che dà lavoro a centinaia di migliaia di famiglie”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli