Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Due grandi annate sui mercati e “gli onori” della critica: il 2021 sarà l’anno del Brunello

Con la 2015 e la 2016, consecutive, già in concorrenza tra di loro e al vertice dei giudizi internazionali, il Brunello si candida per la ripartenza

Con due grandissime annate consecutive come non si era mai viste, la 2015 (uscita nel 2020) e la 2016, che esce in questi giorni, già in concorrenza tra di loro, il 2021 visto dal mondo del vino sarà l’anno del Brunello di Montalcino, che si candida ad essere tra i protagonisti della ripartenza dell’Italia. Almeno stando ai giudizi della più influente critica internazionale (Suckling, “Wine Enthusiast”, “Vinous”, “The Wine Advocate”, “Wine Spectator”). Ma qualcuno, mezzo secolo fa, aveva già capito il segreto del suo successo: lo scrittore e giornalista Mario Soldati.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli