02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Affari & Finanza / La Repubblica

Rapporto Fiere - "MiWine", il terzo salone dedicato al vino: dopo il Vinitaly di Verona e il Salone di Torino un nuovo appuntamento questa volta a Milano ... Quando era decollato, tre anni fa, il Salone del Vino di Torino in molti non avevano nascosto tutto il loro scetticismo sul successo dell’iniziativa. Il mercato, era il pensiero diffuso, è già abbondamentemente soddisfatto dal Vinitaly, il tradizionale appuntamento alla Fiera Veronese. E invece, a tre anni di distanza, il Salone di Torino, fortemente voluto da Alfredo Cazzola, ha continuato a veder aumentare il numero di espositori e visitatori, arrivando a quota 42.000 presenze. Non solo.
Ora una terza esposizione apre i battenti: è il Miwine che sarà tenuto a battesimo alla Fiera di Milano il prossimo giugno, a cura della Sifa, una società di Fiera Milano e della Uiv, Unione italiana vini. Degustazioni, banchi di assaggi, incontri con personaggi famosi: la manifestazione, dedicata al business to business, prevede anche iniziative particolarmente attraenti anche per il grande pubblico, sempre più orientato verso i piacere della buona tavola e del buon bere.
Le stime raccolte nel rapporto Vinexpo dicono che il settore vinicolo mondiale fatturerà nel 2006 circa 150 miliardi di euro, con un aumento, rispetto al 2002, superiore al 9%. In questo scenario un posto di assoluto rilievo compete all'Unione europea, che rappresenta il 45% delle superfici viticole, il 65% della produzione, il 57% dei consumi e il 70% delle esportazioni. Ma attenzione. Al contrario di quanto accade per la media dei prodotti alimentari di consumo, ad esempio, sta crescendo – anche piuttosto velocemente – la quota di mercato detenuta da produttori noneuropei. Australiani, Nuova Zelanda, Sud Africa, Cile: sono solo alcuni dei paesi che con marketing aggressivo e prezzi concorrenziali stanno rapidamente conquistando quote crescenti di mercato. Anche in Italia. Dove i produttori più avveduti stanno rivedendo le loro strategie per non restare al palo nel mercato globale.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli