02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ROSÉ MANSION

Altro che moda passeggera, tra Usa e rosati è amore vero: a New York la “Rosé Mansion”

A Manhattan, una dimora dedicata al pink wine, dove scoprire i rosati del mondo in un percorso all’insegna del gusto e della pazzia

Chi pensava che quella dei wine lovers Usa per il vino rosé fosse una moda passeggera, dovrà ricredersi. Non solo perché i numeri parlano di vendite, nel canale off-trade, che hanno raggiunto i 686 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi, ma anche perché a New York adesso c’è un’intera dimora dedicata al mondo dei rosati. Si chiama “Rosé Mansion”, e le sue sale che danno sulla Quinta Strada, nel centro di Manhattan, fino ad ottobre, ospiteranno un vero e proprio viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta del “pink wine”. Ogni stanza, uno stile ed un’esperienza sensoriale, dalla “World of Wine”, dove assaggiare rosati da ogni angolo del mondo, alla “Science”, dove lanciarsi in bizzarri abbinamenti tipo rosato e orsetti gommosi al pompelmo, da un laboratorio di miscelazione in cui creare il proprio rosato a una torre di Champagne, passando per un bar, al piano terra, che serve qualcosa come 130 etichette di rosati.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli