02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ansa

Vino: il 30 maggio 'Cantine Aperte', eventi tra i filari, degustazioni, concerti e mostre in tutte le regioni d'Italia ... Eventi, degustazioni, concerti, passeggiate tra i filari e mostre in tutte le regioni d'Italia
per l'evento simbolo del turismo del vino. Torna di scena, domenica 30 maggio, 'Cantine Aperte': oltre 1.000 cantine spalancheranno le loro porte a tutti i turisti del vino, per far
degustare vini direttamente dove nascono e far scoprire i mille
sapori dei giacimenti gastronomici d'Italia. Tanti gli eventi che accompagneranno questo evento simbolo dell'enoturismo.

Tante le proposte, a cominciare dall'Umbria dove ci sarà la
tradizionale 'Mangialonga', percorso enogastronomico che si snoda tra i vigneti del Sagrantino di Montefalco dell'azienda Caprai, con una camminata di 4 chilometri che prevede tappe
didattiche, musica dal vivo e quattro soste dedicate ai prodotti tipici di qualità. In Toscana di saranno invece degustazioni nei luoghi cult del vino: da Castello di Brolio al Castello di
Fonterutoli, dalla Fattoria Le Corti alla Castello Banfi, alle Fattorie di Donatella Cinelli Colombini, la fondatrice in Italia del Movimento Turismo del Vino, a Montalcino e a Trequanda. In Piemonte la Michele Chiarlo apre la stagione di visite al Parco viticolo-artistico La Court, con l'anteprima di 'Giallo DiVino: misteri notturni in vigna', incontro con gli scrittori che animeranno le date di metà giugno per una serie di eventi tra
letteratura, musica, cinema e teatro per scambiarsi idee e suggestioni attorno al mistero del vino. Nelle Marche la Umani Ronchi propone l'abbinata tra prodotti agroalimentari, vini di qualità e informazioni sui terroir del Conero e del Verdicchio. La cantina 'piu' apertà d'Italia (nel 2003 oltre 15.000 turisti nelle 11 cantine in 7 regioni), la Zonin, propone, oltre
alla degustazione gratuita di vini e prodotti tipici del territorio, un inedito percorso storico tra le 'leggi del vino' (curiosità tratte da editti, proclami e bandi emanati dal XVI al XIX secolo) a Gambellara in Veneto. In Friuli, a Cervignano, nella Tenuta Cà Bolani, tour tra i 550 ettari di vigneti in fuoristrada; in Piemonte, a Castello del Poggio, a Portacomaro
d'Asti, tour in vigna a cavallo: due carrozze (trainate da cavalli) accompagneranno gli ospiti nel cuore della tenuta, tra i filari dei vigneti; eventi anche nel Chianti Classico, a Radda in Chianti, a Castello d'Albola; in Sicilia, nel Feudo Principi di Butera, mostra fotografica 'I colori della vite' di Giò Martorana; nell'Oltrepò Pavese (a Zenevedro), nelle Tenuta Il Bosco, degustazioni guidate dei vini, con presentazione di
prodotti tipici del territorio, e quiz 'Indovino il vino', con magnum di prodotti della tenuta in premio. In Franciacorta saranno 11 le aziende associate al Consorzio per la tutela che apriranno i cancelli e le loro cantine per accogliere visitatori e appassionati e presentare le loro
migliori produzioni: Antica Fratta a Monticelli Brusati, Barone Pizzini a Timoline di Corte Franca, Bonomi Tenuta Castellino a Coccaglio, Boschi a Erbusco, Castel Faglia a Cazzago S.Martino, Contadi Castaldi ad Adro, Conti Terzi a Rovato, Fratelli
Berlucchi a Borgonato di Corte Franca, Guido Berlucchi a Borgonato di Corte Franca, il Mosnel a Camignone, Vezzoli Ugo a S. Pancrazio di Palazzolo. Alla visita di prestigiose cantine
accompagnati dagli stessi produttori e all'assaggio dei vini, si uniranno anche speciali eventi con mostre e iniziative culturali e musicali.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli