02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ansa

Vino: Winenews; cantine snobbano internet, ma Sicilia è web ... Il mondo del vino sembra ancora “non comprendere appieno, se non addirittura snobbare, le potenzialità offerte dalla rete internet”. Rispetto ad una potenziale platea di oltre 1,5 miliardi gli utenti della Rete e la crescita dell’e-commerce in mercati strategici “cresce il gap del mondo vitivinicolo in paragone ad altri alfieri della qualità italiana nel mondo: moda, auto e design”.
E’ quanto afferma, in una nota, Winenews che ha stilato nel proprio sito la classifica “Cantine in Web” (edizione n.8), monitorando oltre 2.500 siti delle aziende vinicole italiane. “Maglia nera in termini di presenza sul web - sottolineano i curatori dell’indagine - spetta a Piemonte e Toscana, due regioni storiche dell’enologia italiana: tranne poche eccezioni, i piemontesi e i toscani si fanno notare infatti per la grafica datata, la scarsità di contenuti, la tecnologia primitiva; per non parlare degli ancora numerosi produttori che addirittura non sono ancora sbarcati in rete.
E’ invece la Sicilia, regione relativamente “giovane” nel mercato del vino, a svettare per creatività e innovazione tecnologica, con un livello medio di qualità che punta decisamente verso l’alto”. In testa, in questa classifica “Vino & web”, con cinque chioccioline, c’é la veneta Santa Margherita; le siciliane Planeta, Donnafugata, Tasca D’Almerita, Corvo-Duca di Salaparuta-Florio (tre marchi di proprietà del gruppo Ilva di Saronno, e realizzati dallo stesso webmaster); a seguire, con quattro chioccioline, la trentina San Leonardo e ancora una siciliana, Alessandro di Camporeale. E poi ancora le friulane Gravner e Bastianich, l’umbra Caprai, l’irpina Feudi di San Gregorio e la toscana Tenuta dell’Ornellaia, che completano la top 12 dei portali web delle cantine italiane.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli