02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere della Sera

Dal Barolo battuto all’asta 800mila euro in beneficenza … Il vino? Fa bene. E non parliamo di salute. Ma di solidarietà. Un bicchiere di rosso (con moderazione, ovvio), quindi, migliora... le persone. Prova ne è l’iniziativa “Barolo en primeur”, alla seconda edizione. Tecnicamente è un’asta, ma di fatto è una gara solidale. Si acquista uno dei migliori vini del mondo e con il ricavato si finanziano progetti sociali, come “Reloaded — Scuole di quartiere” per ragazzi difficili o “Nega-so” per immigrati. Al Castello Grinzane Cavour, in provincia di Cuneo, sono state battute 14 barriques di Barolo: tra pubblico in sala e in collegamento (persino da New York e Hong Kong) sono stati raccolti quasi 800 mila euro. All’asta benefica del Barolo è dedicata la copertina di Buone Notizie, il settimanale del Corriere, in edicola domani come ogni martedì gratis assieme al quotidiano. Tra gli altri servizi l’impegno della campionessa di nuoto Federica Pellegrini che sostiene le donne e la raccolta fondi dei centri antiviolenza.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Pubblicato su

Altri articoli