02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere della Sera

Noleggia jet per far arrivare potatrici di viti dalla Romania … I lavoratori Italiani, dopo poche ore dl pesante lavoro nelle vigne, hanno alzato bandiera bianca. Per non vedere sfumare il lavoro di mesi e quindi mettere a rischio il raccolto della stagione, un noto vignaiolo dell’Alto Adige, Martin Foradori Hofstätter, ha deciso di noleggiare un jet privato e andare a prendere in Romania un gruppo di braccianti. La potatura delle vigne è urgente, anche durante l’emergenza per il coronavirus, e l’imprenditore di Termeno si è interessato per far arrivare in Italia le otto “storiche” collaboratrici stagionali provenienti dalla zona di Cluj. Hofstätter ha sfruttato il via libera della Commissione Europea al “corridoio verde” per la circolazione nell’Ue dei lavoratori stagionali in agricoltura. Inizialmente il viaggio delle otto donne era partito su gomma ma alla frontiera con l’Ungheria sono state respinte nonostante la documentazione fosse in regola. “Dopo due settimane di contatti vari — ha raccontato Hofstätter— ci siamo visti costretti a organizzare un jet privato da Bolzano a Cluj. La spesa dell’aereo non è stata indifferente ma il futuro delle mie vigne sarebbe stato compromesso”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Pubblicato su

Altri articoli