02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

A Pasqua tornano in tavola i piatti della tradizione ... Il salame di Filzetta in Lombardia, l’abbacchio nel Lazio, il brodo di gallina con uovo sodo benedetto in Toscana. Pasqua con chi vuoi, ma all’insegna della tradizione: sembra questa la parola d’ordine degli italiani (e sono la maggior parte) che hanno scelto di non passare le feste all’estero. Mai come quest’anno, infatti, il pranzo di oggi si annuncia all’insegna del prodotto tipico. Lo confermano le prime stime sull’andamento dell’agriturismo nel periodo pasquale: se, da una parte, i pernottamenti stanno facendo segnare una piccola flessione, dall’altra, a tavola, si registra il tutto esaurito, soprattutto in quelle aziende che mettono in menù i piatti tipici della cucina regionale. Ma anche a casa, dagli amici, o in giro per l’Italia al ristorante, c’è una vera e propria gara alla riscoperta delle ricette di un tempo, a cominciare da quelle maggiormente legate alla civiltà contadina.

Ecco un piccolo elenco di alcuni fra i piatti più caratteristici della cucina regionale «made in Italy» e, insieme, qualche consiglio per abbinarli al vino giusto. Rigorosamente scelto per il suo legame con il territorio dove il cibo è nato.

Abbinateli così ...

Piemonte - Uova di cioccolato della tradizione artigianale piemontese. Vino: Barolo Chinato Cappellano

Liguria - Torta Pasqualina (torta salata a base di uova, ricotta e spinaci). Vino: Pigato Cascina delle Terre Rosse

Lombardia - Salame di Filzetta (tipico del Cremonese: salame a grana grossa fatto con la parte magra del maiale e lavato con aceto e vino bianco). Vino: Bonarda (ferma) Tenuta Il Bosco “Poggio Pelato”

Friuli Venezia Giulia - Zlikrofi (tortello con ripieno di patata ed erba cipollina, condito con sugo di arrosto e scaglie di Montasio stagionato)
Vino: Tocai “Ronco delle Cime” Venica & Venica

Toscana - Brodo di gallina con uovo sodo benedetto
Vino: Chianti Classico “Le Ellere” Castello d’Albola

Umbria - Coratella d’agnello. Vino: Rosso di Montefalco Riserva Caprai

Lazio - Abbacchio (agnello cotto al forno e accompagnato da puntarelle o patate). Vino: Cesanese del Piglio “Torre del Piano”

Sicilia - Pecuru Curcatu (dolce tipico siciliano, a forma di agnello, fatto con pasta di mandorle e con cedro candito). Vino: Moscato Passito di Pantelleria “Martingana”

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli