02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

“È giornalismo” premia Fabio Fazio ... Si parla sempre di tv maleducata. Per una volta ha vinto la tv educata. Che ha il volto di Fabio Fazio. Ieri a Milano al Westin Palace il conduttore di “Che tempo che fa” ha ricevuto il premio “È giornalismo”. Così ha voluto la giuria composta da Biagi, Bocca, Riotta, Stella, Maltese e Giancarlo Aneri fondatore e organizzatore dell’evento. Che ha spiegato: “Fazio ha uno stile che vogliamo mettere in evidenza: quello dell’educazione. Ci piace la tv educata e professionale, quella di chi fa le domande ed aspetta le risposte e per questo accoglie nel suo studio i personaggi più importanti”.
Schivo, Fazio, accompagnato dalla moglie Gioia, si è schermito dicendo: “Questo è un riconoscimento alla mia pigrizia, la chiamano educazione ma la verità è che non sarei capace di far correre il sangue. Lavoro per il servizio pubblico, la mia non è educazione ma rispetto per chi ascolta”. Poi tutti a pranzo tra saloni e terrazze (per fumatori) a chiacchierare con John Elkann, Michelle Hunziker insieme all’inseparabile amica l’avvocato Giulia Bongiorno, Ettore Mo, Gad Lerner, Elio Fiorucci, Don Ghezzi e la “valletta” di Fazio, Filippa Lagerback.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su