02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Corriere Della Sera

Il Banco Popolare e i 100 milioni per l’Amarone ... Carlo Fratta Pasini punta sull’Amarone. Il presidente del Banco Popolare ha presentato un’iniziativa unica in Italia per finanziare i produttori del vino più noto e apprezzato del territorio veronese. Perla prima volta, infatti, una banca finanzia il periodo di affinamento del vino:
l’operazione prevede una durata massima di 60 mesi con un preammortamento, appositamente calibrato al ciclo naturale del prodotto, fino a 30 mesi a favore dei produttori di Amarone e Recioto, con una prima tranche da 100 milioni di euro. L’operazione riguarda le quote certificate. Ne beneficeranno i soci del Consorzio Tutela Vini della Valpolicella che così potranno trarre il massimo beneficio da un’annata che, per le caratteristiche meteo, si annuncia eccezionale per produzione e qualità. Con questa operazione, le aziende vinicole veronesi potranno finanziare la loro attività dando piena visibilità della consistenza e dell’andamento delle scorte di Amarone e Recioto, custodito nella propria cantina, senza essere obbligati a venderlo anzitempo per ottenere la liquidità necessaria a finanziare l’ordinaria attività aziendale.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli