02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

D / La Repubblica Delle Donne

Eno/Computer da cantina ... Il culto del vino diventa hi-tech. WineM è il primo caso di enoteca multimediale smart, intelligente. Proposta dallo studio ThingM e firmata da Mike Kuniavsky e Tod E. Kurt, esperti in robotica-web. Ogni bottiglia, etichettata con le sue note di gusto e le caratteristiche enologiche (dall’annata al vitigno, alla regione di provenienza e prezzo), va poi riposta in una delle cellette. Ciascuna dotata di un sistema d’illuminazione colorato al led e di un congegno meccanico collegato a un computer principale. Per cercare una bottiglia, basterà digitarne il nome sul telecomando, per vedere illuminarsi la cella corrispondente (thingm.com).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli