02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

D / La Repubblica

Vino gran tour (con Michael) ... Sicuri di conoscere bene vini italiani? “Non esistono solo Chianti o Barolo, ma oltre 600 vitigni autoctoni. Solo per fare qualche nome, Arneis, Corvino, Fiano, Aglianico, Trebbiano, Croatina”, spiega Michael Loos, ari director e fotografo americano da diversi anni in Italia, fondatore di 20 Mondi, un progetto multimediale on the road e su internet, nato con l’obiettivo di diffondere informazioni su vini e tradizioni italiane dimenticate, e a rischio di sopravvivenza. Per esempio il vitigno urbano dell’Invernenga a Brescia. Un camper color barolo (impossibile non notano), che sarà casa/dormitorio/laboratorio/ufficio, farà un viaggio di oltre 20mila chilometri attraverso le 20 regioni italiane, con macchine fotografiche e videocamere, aggiornando il sito in tempo reale. I viaggiatori andranno a caccia di tradizioni regionali legate a vitigni con nomi da fiaba come abbuoto, cacamosca, dindarella, favorita, mattozzo, pepella, sciascinoso. 20 Mondi è stato pubblicato su Kickstarter.com, community online che sostiene progetti creativi di ogni genere, dalla musica al cinema, mettendo in contatto gli ideatori con i possibili sostenitori. Per dare il proprio contributo alla realizzazione c’è tempo fino alla fine di aprile, i contributi partono da un dollaro e arrivano a cifre molto più alte. In base all’entità della partecipazione, si ricevono in cambio piccoli regali. Nel caso di 20 Mondi possono essere adesivi, bicchieri di vino, T-shirt, diari di viaggio originali autografati con dedica, fino ad arrivare alla partecipazione alla vendemmia come ospite n’onore o a un soggiorno in una masseria. Alle spalle del progetto, un team nutrito di esperti. come il professor Attilio Scienza dell’Università di Milano, e di appassionati riuniti da Michael Loos, che per valorizzare la ricchezza e la varietà delle regioni italiane ha scelto di raccontare i vigneti e la gente che li fa. Per sostenere il progetto: www.kickstarter.com www.20mondi.com,

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli