02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Finanza&mercati

Guala rileva Auscap. Faro Consob su Jp ... L’azienda australiana acquisita per 62 mln. Sospetti su due report emessi a novembre... Guala Closures si espande in Australia. Ieri, la società guidata da Marco Giovannini ha stretto un accordo per rilevare il 100% dell’australiana Auscap a un prezzo di circa 62 milioni di euro. Il closing dell’operazione (e il contestuale pagamento) avrà effetto dal 31 dicembre, previa approvazione dell’Australian Foreign Investinent Review Board. Nel bilancio chiuso il 31 ottobre, Auscap ha registrato circa 30 milioni di ricavi e un mol di 9 milioni. “L’acquisizione conferma la volontà del gruppo di rafforzarsi in Oceania, un’area in forte sviluppo, con particolare interesse al segmento del vino”, ha detto Giovannini, che sta analizzando anche altri dossier. Intanto, la Consob ha acceso un faro su un report pubblicato da Jp Morgan il 9 novembre.
Nello studio, emesso cinque giorni prima della terza trimestrale, la banca d’affari ha declassato Guala a neutral da overweight, abbassando il target da 6 a 5 euro. La Commissione, tenuto conto del crollo del titolo (meno 6,90% il 9 novembre) e del boom dei volumi (quasi 2,9 milioni di azioni contro una media inferiore a 500mila) ha richiesto la pubblicazione immediata dello studio. Da notare che il 14 novembre, giorno della trimestrale, in un nuovo report di Jp Morgan si legge: “Dopo il recente crollo delle azioni, il prezzo è attraente”. Se dall’indagine Consob dovessero risultare delle irregolarità, Guala potrebbe anche valutare i provvedimenti da adottare per tutelare gli investitori.
(arretrato di Finanza&Mercati del 6 dicembre 2006) 

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli