02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Finanza&mercati

Il Paese dei padiglioni non gioca in squadra ... Ogni anno, Aefi, (Associazione Esposizioni e Fiere Italiane) pubblica un calendario delle manifestazioni che si tengono nel nostro Paese. Quante sono? Limitando il calcolo a quelle cosiddette «internazionali» (in pratica le più importanti), nel 2007 ne sono già programmate 192. E non sono state ancora inserite tutte. Aggiungendo le manifestazioni ritenute comunque di rilevanza nazionale (397) si arriva quasi a 600 manifestazioni. Con quelle locali si supera ampiamente il migliaio. C’è dentro ovviamente di tutto: dagli abiti da sposa, alle macchine agricole, passando per la cioccolata per arrivare fino all’informatica. E gli argomenti, in molti casi, tendono a ripetersi. I quartieri fieristici infatti scommettono in primo luogo sui temi vincenti: moda, food, turismo, hi-tech e arredamento... ...Sfida in tavola a Milano dove la nuova Tuttofood cercherà di entrare in un territorio finora riservato a Parma che a sua volta, aprirà una Cibus 2 in collaborazione con la Fiera di Roma... ...L’internazionalizzazione delle manifestazioni fieristiche italiane, infatti, ha compiuto progressi in questi anni e l’Italia, dopo la Germania, resta tuttora la seconda piazza fieristica mondiale. Ma si tratta di una forma di internazionalizzazione prevalentemente collegata al sistema dei distretti. Di qui anche molte specializzazioni territoriali: oro a Vicenza, turismo a Rimini, ceramica e materiali da costruzione a Bologna, vino e macchine per il marmo a Verona, Cibus a Parma, nautica a Genova e via dicendo. Per questo motivo, hanno mantenuto caratteristiche un po’ provinciali: tranne eccezioni (e sforzi di cambiamento) la maggior parte di queste manifestazioni sono vetrine verso l’estero di nicchie vincenti del «made in Italy», più che veri e propri appuntamenti di rilevanza mondiale come invece sono molte grandi fiere tedesche...

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su