02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Gambero Rosso

Una modesta proposta per togliere al Brunello pesi e zavorre che ne soffocano inutilmente l'integrità e la grandezza assoluta: la soluzione è quella di lasciare libero il produttore di decidere lui il tempo di legno in base alla vendemmia, al tipo e alla capacità delle botti, come avviene per quasi tutti i vini del mondo. Difficile però convincere ad un cambiamento repentino ... allora lasciamo i 24 mesi obbligatori, subito l'assaggio della Commissione, e che il Brunello possa essere imbottigliato e venduto non più al quinto anno, ma al quarto. Due anni di legno ed uno di vetro. I produttori devono poi considerare che il disciplinare fissa gli standard minimi per grado alcolico, acidità, estratto e il tempo di legno ... ognuno è libero poi di superarli e di avere una propria filosofia e stile Brunello

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli