02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

I Viaggi Di Repubblica

Calici in alto - Lombardia: Bonarda, fruttato con brio ... Senza cibo che vino è? Coloro i quali si sono fatti prendere la mano dall’assolutamente trendy raccontano ormai l’enologia nazionale concentradosi sulle bottiglie da “profumeria” o da “cassaforte”, dimenticando che il vino è compagno di tavola e che soprattutto il consumatore per un buon bicchiere non è disposto a dissanguare le proprie finanze. E così trascurano di seguire i vini buoni di alcuni nostri terroir che sono oltretutto compagni di tavola generosa e genuina. Gianni Zonin, con la sua autorevolezza, ha richiamato la necessità di rilanciare, magari attraverso una Docg, la produzione dell’Oltrepò Pavese che dà buoni spumanti a base pinot nero (ce ne occuperemo prossimamente) e una gamma di autoctoni che s’iscrivono nella linea dei vini da accompagnare al cibo. Regna tra questi al Bonaria che con il salame (Varzi che appartiene a questo terroir ne produce di sublime), i formaggi molli, i prosciutti è insuperabile. E’ vino sia invernale (con bollito, zamponi e piatti forti) che primaverile, e anzi proprio in questa stagione si esalta perché il suo fruttato, la sua spuma cremosa e densa lo rendono di immediata percezione. Se ne fa anche un tipo tranquillo, ma la vera autoctona è nella versione frizzante. E va dato merito ai vignaioli di Oltrepò di esser riusciti a domare le asperità della Croatina che è la parte più consistente dell’uvaggio della Bonaria (dove entrano anche Uva Rara e Barbera). Insomma un rosso frutto di rurale suggestione.
Le aziende: Tenuta il Bosco (Zenevredo): Pier Nicola Olmo e Domenico Zonin, sotto la regia di Franco Giacosa, hanno aggiunto classe alla produzione de Il Bosco ... una Bonarda vivave "Poggio Pelato" che è cremosa nella spuma, quasi grassa al palato e all'olfatto regala fresca prugna; Agnes (Rovescala); Vercesi del Castellazzo (Montù Beccaria); Isimbarda (Santa Giulietta) ... (numero del 25 aprile 2002)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli