02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

I Viaggi Di Repubblica

Calici in alto - Pelaverga, antico sapore di fragola ... Stanchi dei soliti vini da “profumeria” e che costano, talvolta ingiustificatamente, un occhio della testa? Avete ragione. Per fortuna se ne stanno accorgendo anche i produttori. Ezio Rivella ha autorevolmente dato l’allarme sul “caro-bottiglia”, noi ci permettiamo di aggiungere: basta con i soliti “internazionali” che non sempre di grande qualità invadono i nostri palati. E’ tempo di ridare al vino anche la sua dimensione di ruralità, di globalità e di accessibilità ... Il Pelaverga è vitigno autoctono antichissimo di questa zona del Piemonte, a cavallo tra Asti e Alessandria ma cuneese, che si era quasi perso. Resistevano alcune piante frammiste ad altre in vigneti di collina. Ebbene alcuni barolisti “autentici e raffinati” hanno rimesso in piedi la produzione. Sono dodici in tutto, gli ettari sedici, le bottiglie meno di 70 mila. La qualità non sempre è alta (bisogna migliorare per contrastare l’invasione degli internazionali) ma la stoffa c’è, la storia anche, la piacevolezza pure.

Le aziende, tutte di Verduno: Burlotto, Castello di Verduno, Fratelli Alessandria, Bel Colle ...

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli