02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

I Viaggi Di Repubblica

Calici in alto - Veneto: il festival delle bollicine ... Si muove, impercettibilmente, ma si muove. Che cosa? Il mercato del vino che tutti davano per precipitato a livelli da crisi nera e invece ... C’è però un cambiamento di gusto: più volte abbiamo sottolineato che sarebbero tornati di moda i bianchi e che c’era spazio per un bere meno impegnato anche se di gusto. Da questa nouvelle vague pare aver tratto giovamento il segmento delle bollicine, il solo che abbia davvero un concorrente (parliamo delle opzioni degli italiani) formidabile lo Champagne. Ma le bollicine nostrane, che hanno fatto un gran balzo qualitativo, rispondono bene all’offensiva francese. Se ne avrà certezza proprio in questo weekend a Villa dei Cedri (una dimora dall’incantevole architettura) dove torna per la quarantunesima volta la “Mostra Nazionale degli Spumanti”, Valdobbiadene, che divide con Conegliano la paternità del Prosecco Doc è diventata così il punto di riferimento per tutti coloro i quali producono spumanti e per gli amanti di questo vino. Ci sono alcune denominazioni (Franciacorta su tutte che tra l’altro tra quindici giorni celebra ad Erbusco il suo festival) che archiviano un’annata da brindisi. Il Prosecco è tra queste anche se deve “guardarsi dalle imitazioni”. Nella maratona di Valdobbiane (3/12 settembre) spazio a grandi degustazioni, a seminari ed a abbinamenti enogastronomici. Per chi ama le bollicine è un gradevolissimo tour de force, una tappa del piacere da non mandare. (info: 0423-972372)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli