02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Giornale

“Sodi” da record… E’ stato un testa a testa tra una cassa da 12 bottiglie di Sassicaia del 1972 e una cassa da sei bottiglie de “I Sodi di S.Niccolò” di Castellare, con due bottiglie ciascuna di 1981, 1982, 1985. L’ha spuntata S. Niccolò, che essendo stato aggiudicato a 2.200 euro (prezzo di partenza 900-1000) ha fatto segnare un prezzo di ben 366 euro a bottiglia, mentre la cassa di Sassicaia (prezzo di partenza 2.400-2.500) ha raggiunto un prezzo unitario a bottiglia di 358,3 euro. Sono i risultati record dell’ultima asta di vini pregiati e da collezione organizzata nei giorni scorsi alla Stazione Leopoldina da Pandolfini casa d’aste di Firenze. Di notevole rilievo anche i prezzi di Masseto, il vino più alto di Ornellaia: la cassa da 16 bottiglie (dal 1986 al 2001) ha raggiunto i 3.100 euro, partendo da una base di 2.100-2.200 (arretrato del 28 ottobre 2005).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli