02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Mattino

Speciale Cantine Aperte - Un milione di enoturisti in 900 aziende: domenica cantine aperte ai visitatori in tutta Italia ... Domenica 30 maggio per tutta la giornata 900 cantine italiane aderenti al Movimento del Turismo del vino aprono le porte ai visitatori e agli appassionati. Lo slogan “Vedi cosa bevi” è ormai diventato familiare, una tradizione consolidata inizia nel 1993 quasi per gioco da una scommessa di Donatella Cinelli Colombini e ha accompagnato la grande rinascita del vino italiano per tutti gli anni ’90. Oggi sembra tutto scontato, ma appena dieci anni fa era difficile solo pensare di organizzarsi per ricevere visitatori in cantina. Ma il mercato era pronto, la domanda pure al scommessa è stata rapidamente giocata e vinta dal Movimento che, prima con Donatella, poi con Ornella Venica e, da due anni, con Francesco Lambertini, si è dotato di una struttura agile e flessibile per resistere agli anni e superare la crisi da successo. Si, perché i 300.000 visitatori della prima edizione sono diventati rapidamente 800.000 e poi un milione, quanti ormai stabilmente aderiscono all’invito fatto dal Movimento per l’ultima domenica di maggio. L'enoturismo è diventato un fenomeno diffuso in tutto l’anno e ha trasformato alcune zone come le Langhe e Montalcino vissute sempre nell’isolamento fino a farle diventare simbolo della rinascita vitivinicola nazionale.
Altri territori, il Friuli soprattutto, hanno volto la palla al balzo proponendo una offerta articolata e qualificata. Per questo motivo il Movimento ha rimodulato la propria presenza organizzando altre manifestazioni come Calici di Stelle ad agosto e Benvenuta Vendemmia a settembre e, soprattutto, cercando di incidere sull’offerta attraverso l’adozione del Decalogo dell’Accoglienza. Criteri rigidi sugli spazi, il metodo, la qualificazione del personale per dare certezze al visitatore: così le aziende aderenti sono adesso classificate con le foglie della vite: tre per il primo livello, quattro per il secondo, cinque per il terzo e cinque d’oro per il livello super. Le iniziative collaterali ormai sono diventate migliaia e spesso la festa inizia il sabato. Per avere un quadro completo della manifestazione Cantine Aperte e scegliere dove andare basta collegarsi ai siti www.movimentoturismovino.it, www.winenews.it e www.winereport.it.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli