02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Messaggero

Vino - Nel “derby” dei rossi il Piemonte batte la Toscana ... Daniele Cernilli, curatore della Guida dei Vini del Gambero e grandissimo degustatore di fama mondiale è soddisfatto del lavoro della sua équipe, «abbiamo recensito quasi 15mila vini con 264 che hanno guadagnato i "tre bicchieri", vale a dire quella che per noi è l'eccellenza». L'immagine è quella di un Paese in crescita qualitativa, col Piemonte che, sull'onda di due super annate (il 2000 e il 2001) batte di misura la Toscana nel derby dell'eccellenza, anche se è un Brunello, il Poggio al Vento Col d'Orcia 97, a guadagnare l'Oscar per il miglior rosso. Le vere sorprese però vengono dalla Sicilia, che si aggiudica ben 15 "tre bicchieri" e, ancor di più, dalle Marche, con 12 "tre bicchieri", tanto che il Verdicchio Castelli di Jesi Villa Bucci guadagna il podio di miglior bianco, mentre nella categoria bollicine prevale un grande classico come lo spumante Giulio Ferrari. Conclude Cernilli con due piccole grandi gioie del bicchiere «ho molto apprezzato il Cupo di Pietra Cupa, un Fiano straordinario di un piccolo produttore, ma anche l'intera produzione di Ama, un'azienda toscana che davvero fa onore a quei criteri di qualità e intelligenza che rendono i nostri vini competitivi in un mercato sempre più agguerrito».

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli