02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Messaggero

Morto Valentini, il re del Trebbiano ... Loreto Aprutino (Pescara) - Edoardo Valentini, uno dei più prestigiosi produttori italiani di vino, è morto a 72 anni dopo una lunga malattia. La sua azienda, conosciuta in tutto il mondo, ha ormai un nome e un marchio senza tempo, proprio come il premio ”mito” che qualche settimana a Verona gli è stato tributato al Vinitaly. Umile e attaccato alla terra ed ai suoi frutti, agricoltore scrupoloso e rispettoso della natura, tale si definiva, Valentini: ”agricoltore”. I suoi Trebbiano, Montepulciano e Cerasuolo d’Abruzzo trovano posto nelle carte dei vini dei migliori ristoranti internazionali, nelle migliori enoteche. Spesso definito burbero, in realtà generoso e abruzzese orgoglioso. Soprattutto delle sue radici di Loreto Aprutino. Raccolse dal padre Camillo, come eredità, l'amore per l'agricoltura. Camillo Valentini all'inizio del '900 fece apprezzare in tutta Italia il suo olio. Il figlio Edoardo, all’olio, ha saputo aggiuntere la capacità di produrre vini straordinari.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli