02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
GIAN MARCO CENTINAIO

Il Ministro Centinaio: “il decreto Promozione Ocm Vino e le nomine del Comitato Vino sono priorità”

A WineNews il neo Ministro delle Politiche Agricole, in attesa della delega al turismo: “agricoltura e turismo non possono che camminare insieme”
AGRICOLTURA, agroalimentare, CENTINAIO, MINISTRO, TURISMO, Italia
(ANSA/ANGELO CARCONI)

“Sul mio tavolo ci sono tanti dossier aperti lasciati da chi mi ha preceduto. Tra questi il decreto Promozione dell’Ocm Vino e quello della nomina del Comitato Vino hanno la priorità, perché il settore è uno dei più importanti della nostra agricoltura”. Così, a WineNews, il neo Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio. “I dazi per la tutela del mare in Italy non sono nei nostri piani - aggiunge - perché non pensiamo che la tutela dei nostri prodotti passi per questo genere di misure, non possiamo chiuderci su noi stessi”.
Tra le linee di azione che stanno più a cuore a Centinaio, l’integrazione tra promozione dell’agroalimentare e del turismo, materia su cui ad ore, dal prossimo Consiglio dei Ministri, dovrebbe ricevere la delega. “Spero il prima possibile - riprende il Ministro delle Politiche Agricole - perché turismo e agricoltura non possono che camminare insieme. Gli ultimi dati sull’enoturismo ci dicono di una crescita, solo dalla Russia, del 50% nell’ultimo anno. E questo ci fa capire quante potenzialità ancora ci sono. E poi, portare i turisti del mondo in Italia, farli mangiare bene, fargli assaggiare il vero made in Italy, è strategico anche nella lotta alla falsificazione ed all’italian sounding”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli