02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Resto Del Carlino

Enoappassionati in marcia verso Torino ... Enoappassionati in marcia su Torino. Il Salone del Vino (16-19 novembre) aprirà le porte del Lingotto il primo giorno (domenica 16, a pagamento, info: www.salonedelvino.com) solo ai cultori delle bottiglie di qualità per una giornata - detta Wine Show - fatta di musica, spettacolo, degustazioni, eventi; è prevista anche una incursione della banda di Zelig. «La scelta di organizzare il Wine Show - dice Alfredo Cazzola, presidente di Lingotto Fiere e patron del Salone torinese - nasce dai risultati di una ricerca dell'Osservatorio del Salone secondo la quale l'enoappassionato si sta imponendo come quarto polo distributivo, dopo enoteche, grande distribuzione e ristorazione». Si tratta di oltre 6 milioni di cultori del “buon bere”, in prevalenza uomini, ma con le donne in forte ascesa, dai 30 anni in su, reddito medio-alto, residenti in prevalenza nelle regioni del Centro e del Sud. Scelgono vini rossi di media struttura, si fidano del consiglio delle guide, vanno per cantine e territori. Ma il Salone torinese resta anche kermesse dedicata agli operatori del settore. In questa terza edizione lancia la sfida ai mercati emergenti, quelli del Nord del continente e dei paesi dell'est Europa in procinto di entrare nell'Unione Europea. Quindi incontri tra le cantine italiane ed i maggiori importatori dall'Est europeo (dall'Urss alla Bulgaria, dalla Romania all'Ungheria) ed i Paesi scandinavi (Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca). “La scelta dell'Est e del Nord – dice Cazzola – si giustifica con la fase riflessiva dell'export nei paesi nostri tradizionali clienti come la Germania”. Il Salone raccoglierà 1.207 espositori su un'area di 52.000 metri quadrati, per 5.000 etichette da degustare.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli