02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

I talebani del cenone ... Confesso di essere un talebano dei prodotti, anzi dei giacimenti gastronomici made in Italy: questa rubrica lo testimonia. Per cui l’invito del ministro delle Politiche agricole Zaia di non acquistare ananas per Natale mi fa piacere. E pleonastico aggiungere che il consiglio vale anche per caviale, salmone, champagne, foie gras: tutti quei prodotti tipici cult dei pranzi o delle cene natalizie e di fine anno. Grazie al successo di questi ricchi e cari cibi, per si è sviluppata la produzione di caviale italiano (lo storione era già presente nel Po), di trota affumicata, di spumante metodo classico e di ficatum, ovverosia il foie gras made in Mortara.
La nostra storia gastronomica, non possiamo nasconderlo, è dovuta alla straordinaria capacità di sfruttare le materie prime altrui come cacao, caffè, grano. Inoltre non possiamo dimenticare che quasi tutti i prodotti magnificati dalla dieta mediterranea (escluso l’olio d’oliva) sono arrivati con la scoperta delle Americhe. Persino la definizione dieta mediterranea è made in Usa, così come i farmers market (lo dice la parola stessa) e ancora l’ormai famoso chilometro zero, anch’esso copiato da zero ottica. Avrei così molto gradito che il ministro Zaia oltre al giusto invito a mangiare italiano avesse tirato le orecchie ai produttori nostrani che, spacciando il made in Italy come must, utilizzano invece carni d’importazione per produrre salumi dop o igp, latte estero per produrre formaggi dop, igp, olive o meglio olio di altri Paesi, spacciandolo per italiano e così via. Nulla da obiettare, in molti casi, sulla qualità di ciò che giunge da fuori confine, ma le recenti vicende (viaria, maiali irlandesi, mucca pazza, eccetera) fanno riflettere...

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli