02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Veronafiere ... II mondo dell’agricoltura si da appuntamento a Verona, dove giovedì 4 febbraio verrà inaugurata la 109a edizione di Fieragricola, la manifestazione espositiva più antica del settore etra le più importanti a livello internazionale dedicata all’agricoltura, all’allevamento zootecnico, ai servizi e alle tecnologie agroindustriali nazionali e internazionali. L’evento verrà inaugurato dal ministro delle Politiche agricole Luca Zaia e resterà aperto fino a domenica 7: in calendario una lunga serie di appuntamenti dedicati ad argomenti che coinvolgono l’attualità congiunturale ma anche le strategie di medio e lungo termine.
Quasi 1.350 gli espositori iscritti, con un incremento del 4,5 percento rispetto all’edizione del 2008: di questi il 15% sono esteri in rappresentanza di 35 paesi. Occuperanno come già in passato tutti gli spazi disponibili dell’ente fiera: 120mila metri quadri sono le superfici dedicate agli espositori e a 750 capi di bestiame. A questi vanno sommati 20mila metri quadri dedicati alle iniziative dimostrative e prove sul campo.

Alla kermesse sono attese diverse decine di migliaia di visitatori, delegazioni ufficiali, 250 buyer provenienti da ogni dove. Fieragricola, infatti, si rivolge ad agricoltori, allevatori, vivaisti, costruttori di macchine agricole, industrie mangimistiche e tutti quanti operano anche nel terziario per il settore primario. Cinque le aree tematiche: Agrimeccanica, dedicata alle innovazioni tecnologiche; Agriservice, per i servizi allo sviluppo in agricoltura; Bioenergy expo, dedicato alle fonti rinnovabili in agricoltura; Zoosystem, per le attrezzature tecnologiche di allevamento; e infine Agri piazza, dedicato ai mezzi tecnici.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli