02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Spingere l’export con 161 progetti ... In campo 161 progetti per promuovere all’estero il vino italiano. Secondo l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura(Agea), nel 2011 saranno realizzate campagne promozionali sui mercati extra-Ue per 87 milioni di euro. Le risorse saranno attivate usando 42 dei 48 milioni di euro messi a disposizione da Bruxelles (per cofinanziare i progetti al 50%) cui si aggiungono, oltre agli investimenti delle aziende, altri 2,8 milioni delle regioni.
Agli Usa, primo sbocco dell’export, andranno 109 progetti. A seguire Canada (con 43 iniziative), Cina (35), Russia e Svizzera (entrambe con 30 progetti), Giappone con 28 e Brasile con 24.
Il 68° dei progetti continua a dirigersi al solo mercato Usa, tuttavia si stanno rafforzando le iniziative rivolte al mercato cinese mentre si affacciano destinazioni nuove come India, Hong Kong, Taiwan, Norvegia e Ucraina. “L’attività della cabina di regia istituita per coordinare le iniziative promozionali - spiegano al ministero delle Politiche agricole - ancora deve entrare a regime. Siamo consapevoli della necessità di incentivare la diversificazione dei mercati sui quali concentrare le iniziative. Lo strumento sarà istituire criteri di premialità nei progetti”. Fra le regioni (che gestiscono due terzi del budget) il maggior numero di promozioni è stato finanziato da Toscana (con 24), Piemonte (23), Sicilia (18), Umbria (16), Veneto e Abruzzo (14 piani a testa). Il finanziamento Ue più consistente è quello dell’Enoteca regionale Emilia Romagna (2,6 milioni).

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Pubblicato su

Altri articoli