02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Praga proibizionista chiede il Ramazzotti ... L’aperitivo Ramazzotti è stato introdotto da poco in Italia e ancora per qualche mese non ne era previsto l’export. Ma questa settimana dall’impianto di Canelli partirà la prima spedizione per un mercato estero: la Repubblica Ceca. Praga ha appena introdotto il proibizionismo per i liquori oltre i 20 gradi, dopo la morte di oltre 20 persone che avevano bevuto alcolici adulterati. Di qui la richiesta di una alternativa a otto gradi. La casa madre Pernod Ricard è comunque furente per il bando, che a suo parere penalizza gli operatori scrupolosi e finisce per incentivare ulteriormente il pericoloso mercato nero. Il governo ceco, dopo avei fatto sparire tutti i superalcolici dagli scaffali, ha introdotto anche il divieto dell’export per evitare che lo imponesse l’Unione Europea. La stessa Ue, però, sarà chiamata a intervenire dai produttori come Pernod Ricard, se Praga non rinuncerà presto al proibizionismo e si trascinasse in lungo il piano per introdurre nuove regole di salvaguardia.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli