02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Sole 24 Ore

Fiammata dei prezzi all’ingrosso del vino … La vendemmia in pesante calo (-26%) lascia il segno sui listini dei vini all’ingrosso. Secondo Ismea l’accelerazione appare evidente in particolare per i vini comuni. A novembre i vini bianchi sfusi hanno registrato un balzo ra del 73,2% rispetto al medesimo periodo del 2016 (toccando quota 0,55 euro al litro per un vino da almeno 11 gradi) . Aumento del 61% per i vini comuni rossi (0,57 euro al litro). Secondo i dati dell’Istituto di servizi per il mercato agricolo rincari, anche se in maniera meno accentuata ,stanno emergendo pure per i vini a denominazione d’origine. A cominciare dal Prosecco Docg di Conegliano Valdobbiadene quotato 3 euro al litro (+20%). Trai vini rossi quotazioni monstre per il Brunello di Montalcino che con 10,3 euro al litro mette a segno un ulteriore +12,6%. Barolo Docg stabile a 8,2 euro al litro mentre il Barbaresco con 5,6 euro al litro è aumentato del 17,7 per cento.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli