02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Venerdi' Di Repubblica

La bottiglia - Il fascino discreto di un vino che sa di ginestra ... Si dice Salvatore Murana e il riflesso condizionato scatta su Pantelleria (Trapani), i suoi colori, i capperi e i profumi. I suoi Moscato e Passito. E Salvatore ne è da anni la faccia e la volontà di continuare a impegnarsi a valorizzare i frutti dell’isola vulcanica più agricola del Mediterraneo. Tanti anni fa, ormai, abbiamo parlato dei sontuosi Martingana, Khamma. Mueggen, grandi espressioni dolci dell’uva Zibibbo. Il cammino prosegue con un rosso e un bianco che meritano l’assaggio. Il rosso deriva da Nero d’Avola (80%) e Carignano, ricorda ciliegie nere e prugne nel profumo, è succoso, caldo, tannico al palato. Si chiama Criccio (in pantesco, la cima della montagna). Il bianco, Gadì, ha un fascino nuovo. Le uve di partenza sono Moscato di Alessandria, cioè Zibibbo ...

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli