02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Venerdi Di Repubblica

In cantina si conserva l’ambiente ... Dopo le abitazioni, le soluzioni ecologiche si applicano altrove. Al vino, per esempio... Si fa presto a dire casa ecologica. L’espressione in realtà vuole dire tante cose: dalle scelte energetiche, per esempio i pannelli solari o i materiali isolanti impiegati nella costruzione, alle finiture, per esempio vernici atossiche e biocompatibili, fino agli arredi: riciclati, riciclabili, prodotti nel rispetto dell’ambiente.
L’argomento è di grande attualità e, prevedibilmente, lo sarà sempre di più. Per quanto riguarda l’energia, anche il governo è impegnato a incoraggiare tutte le scelte che ne riducano i consumi. Per il biocompatibile, il riciclabile e il riciclato (argomento complesso e controverso, su cui torneremo), sempre più spesso i saloni e le fiere di settore dedicano spazi specifici ai relativi prodotti.
Per esempio, Casa dolce casa, al palazzo delle Esposizioni di Pavia dal 29 marzo al 2 aprile, per la sua undicesima edizione, prevede sezioni dedicate a casa sana, energia pulita, pannelli solari e arredo verde (informazioni: tel. 0382-483430). In realtà, come si è accennato, l’argomento è ostico e ricco di aspetti, di se e di ma, per cui, con una certa frequenza, cercheremo di fare chiarezza. Intanto, per sottolineare l’importanza di alcune scelte naturali, in termini di risparmio energetico, di salubrità e di varietà di applicazioni, si può citare il caso dello stabilimento enologico (quindi caso non domestico) Poggio La Comare, vicino a Grosseto, costruito con l’accortezza di creare una climatizzazione naturale della barricaia (dove sono conservate le barriques, piccole botti in legno pregiato), ovvero un circolo dell’aria, durante la notte, a prese d’aria aperte, che di giorno vengono chiuse per garantire un ambiente fresco, asciutto e termicamente stabile, come richiede l’invecchiamento dei vino. Il progetto è di Edoardo Milesi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli