02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Venerdi' Di Repubblica

Questo Amarone è un vino che fa bene al cuore ... Storia di un grande rosso e di una donna che ha regalato la sua azienda all’associazione bambini cardiopatici... Ogni vino, a pensarci bene, nasce da un atto di fiducia, o d’amore. Questo Amarone, in particolare. La sua storia: Franca Macularn, che con il fratello Fausto ha una famosa azienda vinicola a Breganze (Vicenza), negli anni Novanta crea una nuova realtà in Valpolicella: vigneto specializzato e oliveto. Poi si ammala e prima di cedere
alla malattia lascia la tenuta La Pala all’Associazione bambini cardiopatici nel mondo, che si prende cura dei piccoli malati in molti Paesi, dall’India al Kosovo.
Ai più fragili Franca, grande viaggiatrice con gli occhi e il cuore aperti, ha destinato la sua azienda. Amministratore delegato è Davide Gaeta, professore universitario. Raffaella Veroli, laurea in enologia, si occupa di vigne, cantina e olivi con passione. L’Amarone dell’annata 2002 (4 anni in botte grande, 2 in vetro) regala ricchezza di sfumature fruttate, profondità, concentrazione. Vitale e potente come i bei ricordi. A Milano da VinoVino. Cotti e Ronchi, a Sant’Ambrogio (Verona) Al Covolo sui 37/38 euro.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli