02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il VenerdÌ Di Repubblica

La bottiglia ... Bolzano si mostra sull’etichetta (e si divide in due) … Nel mare di vigne intorno a Bolzano c’è un maso che risale al 1480. Si chiama Gummerhof e oggi è proprietà della famiglia Malojer: Alfred, sua moglie Elizabeth, suo figlio Urban (laurea in enologia in Germania). Producono i vini tradizionali della zona: bianchi, rossi e, da qualche anno, il Metodo Classico Pianoforte. In omaggio alla lunga storia dei loro vigneti hanno battezzato Bautzanum due etichette pregiate. I Cuvée riserva rosso è composto da Lagrein e Cabernet in parità. Il bianco è un riuscito cocktail di Pinot bianco, Sauvignon e Gewùrztraminer. Solo quest’ultima varietà subisce un affinamento in barrique, prima dell’assemblaggio. Ecco il 2011: luminoso alla vista, ha un bouquet che smaschera da subito la presenza del Sauvignon ma porge anche note verdi e speziate, fonte, fruttate, in buona corrispondenza con il sapore pieno, armonico, fresco. A Bolzano all’enoteca Malojer, a Naturno (Bolzano) da Kommerz, sui 12-13 euro.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli