02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L'espresso

Maremma sugli scudi ... Denominazione tra le meno conosciute dell’Alta Maremma, il Montescudaio ha tutte le carte in regola per diventare una voce importante sul fronte dei vini rossi, e nella fattispecie sul matrimonio (in Maremma ormai quasi un classico) tra il sangiovese, il cabernet sauvignon e il merlot. A tenere alto il vessillo di questa zona è soprattutto il Podere La Regola della famiglia Nuti, con due vini che si distinguono per concentrazione ed equilibrio: il La Regola 2000, ricco del frutto e fine nel tannino, e il Vallino delle Conche 2000, che ha accorciato sensibilmente le distanze dal primo vino aziendale (tel. 0586/696991).

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Pubblicato su

Altri articoli