02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L'espresso

Manzoni trentino ... Appartiene alla famiglia dei vitigni sperimentali nati dalle ricerche del professor Luigi Manzoni nel corso degli anni Quaranta e Cinquanta del Novecento, l’incrocio manzoni 6.0.13 è una varietà a bacca bianca a base di riesling reneno e pinot bianco (molto diffusa nel nord-est italiano e specialmente nella provincia di Treviso) che di norma conosciamo per vini bianchi, generalmente frizzanti e qualche volta fermi, raramente espressivi. Tra le eccezioni, il notevole Manzoni Bianco 2002 di Giuseppe Fanti, un vino dal frutto polposo e dai seducenti aromi di salvia e foglia di pomodoro che colpisce per sostanza e freschezza. Sui 13 euro.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Pubblicato su

Altri articoli