02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

L'espresso

Una “app” inebriante ... Dopo l’uscita della versione per iPhone della Guida dei Ristoranti 2010 edita dal Gruppo Editoriale L’espresso, lanciata nel dicembre dello scorso anno (che ha fatto registrare ben diecimila download nel primo mese di presenza nell’Apple Store), è oggi finalmente disponibile il suo naturale “pendant”, la Guida I Vini d’Italia 2010. Nella sua forma digitale, la nuova “app” - come la chiamano i geeks, i fanatici delle nuove tecnologie - mette a disposizione dell’appassionato informazioni su oltre 2.500 aziende e dati e giudizi su circa 10 mila vini, dei quali quasi 2 mila segnalati per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Non manca un’ampia sezione di “extra”, contenente suggerimenti preziosi sulla tecnica della degustazione, su come conservare, servire e abbinare le varie tipologie di vino, nonché un articolato glossario. Rispetto alla versione cartacea è ovviamente presente un certo livello di interattività: è infatti possibile personalizzare la propria cantina, aggiungendo commenti, sensazioni e osservazioni alle schede dei diversi vini. I vari motori di ricerca sono efficaci, anche se quello principale richiede qualche secondo in più di attesa, dovendo analizzare decine di migliaia di dati. La consultazione è intuitiva, la grafica piacevole. Naturalmente in futuro saranno disponibili vari aggiornamenti. Il prezzo finale è infine particolarmente appetibile: soltanto 4,99 euro. Buona lettura, anzi, buon “download”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli