02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Resto Del Carlino

Al top il Veneto e la Lombardia ... Concorso Vini da Pesce... La 12ª edizione della Selezione Nazionale dei Vini da Pesce registra il successo dei vini veneti con quattro medaglie d’oro sulle undici assegnate. In evidenza anche Lombardia e Sardegna, con due ori ciascuna. Nel “medagliere” del concorso, coordinato dall’Istituto marchigiano tutela vini e da Alberto Mazzoni, compaiono anche Abruzzo, Puglia, Trentino, Basilicata, Sicilia e Marche. Da questi dati emerge che son solo nove le regioni che si sono aggiudicate almeno una medaglia, mentre sono del tutto scomparse importanti realtà vinicole, come ad esempio Friuli e Toscana. Il “Calice Dorico”, premio speciale assegnato all’azienda che raggiunge il miglior risultato in assoluto, è andato alla Cantina Gallura Soc. Coop. Agricola di Tempio Pausania (SS) che, con due medaglie d’oro, ha il miglior successo di squadra. In bell’evidenza anche le Marche: oltre alla conquista di quattro medaglie di bronzo, sono ben 86 i vini marchigiani col diploma di merito.

Infine il Premio Marche, un riconoscimento riservato ai tre vini marchigiani che hanno ottenuto il miglior punteggio nella graduatoria generale; è andato all’Offida DOP Pecorino 2010 dell’Azienda Agricola Centanni Giacomo di Montefiore dell’Aso (AP). Piazza d’onore per un altro Offida DOP Pecorino, l’Ofithe 2010 della Terre Cortesi Moncaro S.C.A. di Montecarotto (AN), mentre al terzo posto il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC classico superiore 2010 prodotto da Mancinelli Stefano di Morro d’Alba (AN).

Tutti i risultati della gara sono sul sito: www.vinidapesce.it.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli