02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Resto Del Carlino

Veronafiere sbarca m India, export una vocazione vincente ... Il punto il direttore generale Mantovani: bilancio da record e forte internazionalizzazione: Vinitaly un successo ... Giovedì al via Fieragricola, poi tutto d’un fiato verso Vinitaly, la più importante rassegna al mondo dedicata al vino. Verona- fiere si appresta a vivere un altro anno da protagonista assoluto in uno dei settori - l’agroalimentare - trainante dell’export. Con Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, diamo un sguardo al futuro.

Ora c’è Fieragricola, poi Vinitaly: Verona si candida a capitale dell’agroalimentare?

La nostra terra ha una fortissima tradizione in questo settore, alla cui crescita e sviluppo ha contribuito per vocazione naturale. Veronafiere vanta un calendario che rappresenta oltre il 40% dell’offerta fieristica del comparto.

Con Vinitaly in tour siete partner delle imprese nell’export? E una mission che estenderete?

Certamente. Un processo già ampiamente avviato sia con Vinitaly, che con Marmomacc, che oltre a “vivere” anche negli Usa, in particolare a Las Vegas, si affaccia in Qatar e al mondo arabo con la manifestazione Saudi Stone-Tech - Riyadh.

Bilancio 2011 e prospettive 2012?

Veronafiere prosegue il proprio percorso di crescita e sviluppo, nonostante il protrarsi delle difficili condizioni di mercato. Veronafiere dal 2009 si conferma unò dei principali player italiani e si appresta a chiudere, per il terzo anno consecutivo, il bilancio in utile e in linea con le previsioni. Il preconsuntivo 2011 si attesterà a 84 milioni di Euro, con un utile netto di 1,61 milioni. Veronafiere si conferma così primo organizzatore diretto in Italia, secondo per giro d’affari e tra i primi in Europa.

Quali sono i progetti di sviluppo di Veronafiere?

Veronafiere continua a puntare sull’innovazione dei format e sull’estero. Nel 2011 abbiamo rilanciato con successo ad esempio Abitare il Tempo 100% Project e Fieracavalli. Il coraggio di cambiare è stato premiato con record di espositori e visitatori sui nostri eventi principali, come Vinitaly e Marmomacc. Per il 2012 punteremo anche su nuove scommesse, come Classical Music World - la prima fiera-manifestazione sulla musica classica a 360° - e Metef Foundeq. Dal 2012 inizia la seconda fase di sviluppo sui mercati esteri. In Brasile, Cina, India, e USA Veronafiere punta ad avere un ruolo preminente e continuativo, dopo aver stretto negli ultimi due anni partnership in Cina, aver costituito una società ad hoc in India e stretto accordi di cobranding e operativi negli USA. In particolare, proprio in India, inizierà ad essere operativa la controllata Veronafiere Lems India Private Limited. Veronafiere sarà presente in Arabia, Qatar, Russia e Giappone.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli