02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Resto Del Carlino

Sarà la seconda vendemmia più scarsa dal 1950, con uve in calo del 3,5% rispetto all’anno scorso e dell’8% in confronto alla media degli ultimi 5 anni. La vendemmia 2012 produrrà 41,2 milioni di ettolitri di vino (nel 2011 erano stati 42,7), secondo le prime stime dell’Associazione dei tecnici vitivinicoli italiani. Lucifero tuttavia non ha bruciato le vigne italiane. Cruciale certo sarà settembre: se si avranno temperature adeguate, precipitazioni e forti escursioni termiche tra giorno e notte, non è escluso - dicono gli enologi - che si possa ottenere un millesimo di alto livello. Ma se la quantità è scarsa. la qualità lascia ben sperare. Vendemmia Mai così poca dal 1950, colpa di Lucifero Ma la qualità sarà buona.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli