02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Resto Del Carlino

Artisti per Frescobaldi: un premio racconta le terre del vino in nuovi linguaggi ... Sempre più arte in cantina. L’idea più recente si chiama Artisti per Frescobaldi ed è un progetto di nuovo mecenatismo ideato dalla casa vitivinicola toscana Marchesi de’ Frescobaldi, che nel corso dei secoli ha stretto rapporti con letterati, pittori, esploratori, musicisti, banchieri, uomini politici e con le botteghe di artisti famosi. Si tratta di un premio dedicato alla promozione degli artisti più promettenti che si distinguono per l’uso innovativo e originale di nuovi linguaggi espressivi legati al terroir dove vengono prodotti vini italiani d’eccellenza. Partendo da questo, Tiziana Frescobaldi, direttore artistico del Premio e consigliere di amministrazione Marchesi de’ Frescobaldi, ha dato vita al progetto che prevede la creazione di opere finalizzate a raccontare il rapporto tra azienda, vini e tenute. Ogni anno la Giuria, composta dai direttori dei principali musei d’arte contemporanea del mondo e coadiuvata dal critico d’arte Ludovico Pratesi curatore del progetto, selezionerà tre artisti emergenti ai quali far interpretare il tema del rapporto tra vino e territorio, declinato attraverso fotografia, video o installazioni multimediali. La prima edizione è ispirata al territorio della tenuta di Castelgiocondo a Montalcino, dove si produce l’omonimo Brunello. Sono stati coinvolti tre tra gli artisti italiani più promettenti (nella foto, fra Tiziana Frescobaldi e Ludovico Pratesi): Giovanni Ozzola celebre per le sue creazioni su supporti fotografici; Elisa Sighicelli distintasi per le sue light-box oniriche; e Ra Di Martino che indaga il contemporaneo con video-istallazioni provocatorie.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli