02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Resto Del Carlino

La disfida dei Merlot. Da tutta Italia ad Aldeno ... Compie sedici anni e si veste a nuovo. “MondoMerlot”, una delle più importanti rassegne enologiche italiane, si presenta all’appuntamento da domani a domenica. Non a caso ad Aldeno, dove dal 1910 la locale Cantina fa del Merlot il proprio pezzo pregiato. “La caratteristica di questo vitigno - spiega Damiano Dallago, sommelier e coordinatore tecnico della manifestazione - è l’identità che muta laddove lo si produce: in Trentino finisce per prevalere la freschezza, in Sicilia il tenore alcolico, in Toscana la struttura. E lo stesso accade in ogni Paese dove lo si produce, dalla Francia all’Argentina”. Il merlot nostrano non ha nulla da invidiare a quello prodotto fuori dallo stivale. “La qualità spiega Damiano - nel corso degli ultimi anni si è fortemente alzata e anche diffusa: non a caso quest’anno ad Aldeno abbiamo 115 aziende che hanno partecipato alla gara e tutte, nessuna esclusa, hanno dimostrato altissima professionalità”. Quest’anno la gran medaglia d’oro è andata all’azienda agricola Rigoloccio dì Abati e Puggelli di Gavorrano in provincia di Grosseto con il vino Maremma Toscana doc Merlot Abundantia 2011. Come miglior Merlot trentino è stato riconosciuto quello dell’azienda agricola Cesconi di Pressano, con il Vigneti delle Dolomiti igt Merlot Pivier 2011. Nelle diverse categorie sono state anche premiate la Cantina San Paolo di Appiano in provincia di Bolzano con Alto Adige doc Huberfeld 2013, l’azienda Cescon Italo Storia e Vini di Ormelle di Treviso con il Veneto igt Chieto2013 e la Valori Società Agricola Marrucina di Chieti con il Colli Aprutini igt Inkiostro 2011. La premiazione con relativa degustazione è prevista domani a Palazzo Geremia a Trento.
Nicola Fioretti, sindaco di Aldeno, è il padrone di casa e in quanto tale estende l’invito per questa tre giorni trentina non solo agli addetti ai lavori e agli appassionati, ma anche alle famiglie che vogliano passare un tranquillo weekend di festa, tra piatti della tradizione trentina da gustare nel Villaggio Merlot e nelle Locande di Bacco.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli