02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Nazione / Il Giorno / Il Resto Del Carlino

Eccellenze in mostra a “MareDiVino” ... Da un record all’altro, “MareDiVino” è pronto a stupire tutti ancora una volta. La rassegna enogastronomica della Provincia di Livorno, ideata e organizzata dalla Fisar, è pronta a invadere il Terminai Crociere (3.000 mq) con ben 70 produttori divino, 300 etichette in degustazione e 50 stand gastronomici con prodotti tipici, birra e olio della Provincia di Livorno. Sono questi i numeri importanti che “MareDiVino” mette in campo dopo aver registrato lo scorso anno ben 11.500 visitatori. Sabato 19 e domenica 20, dunque, Livorno metterà in campo le sue eccellenze conosciute in tutto il mondo, con la possibilità per gli appassionati e i professionisti del settore di parlare direttamente con i produttori, in modo da capire la passione che li anima e cosa si nasconde dietro un buon calice divino. “La grande ricchezza e varietà dei nostri vini - ha detto l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Livorno, Francesco Belais - esprime al meglio la nostra cultura ed è veicolo fondamentale per il turismo. E molto bello “nuotare” in questo MareDiVino, seppur responsabilmente”.
Dalla grande degustazione al banco al concorso “Rosso buono per tutti”, nel quale il pubblico sarà protagonista di una degustazione alla cieca di bottiglie reperibili in enoteca a un prezzo inferiore ai 18 euro. E sarà proprio il pubblico ad esprimere il proprio voto premiando così il vino rosso che incontra maggiormente il gusto del consumatore, senza farsi condizionare dall’etichetta. E visto che la Fisar è la federazione dei sommelier, degli albergatori e dei ristoratori, non poteva mancare tutta una serie di cooking show che troverà, spazio in una tensostruttura esterna ai saloni del Terminal Crociere. Ai fornelli si alterneranno così chef e pasticceri tra i più apprezzati del territorio livornese, con le serate che proseguiranno anche per tutta la settimana successiva al ristorante dei Bagni Lido (tutte le info e il programma su www.maredivino.it). Importante, poi, il gemellaggio con la Fivi (Federazione italiana vignaioli indipendenti), che parteciperà alla rassegna con una piccola rappresentanza e che ospiterà una delegazione di “MareDiVino” alla propria manifestazione a Piacenza il 26-27 novembre. Non resta che alzare in alto i calici e brindare con un “MareDi Vino”!

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli