02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Affari & Finanza

Norme europee - Grappa, denominazione a rischio ... Se passano le revisioni dei regolamenti europei l’Italia rischia di perdere l’esclusività della denominazione «Grappa». Dopo il dopo il Brunello, l’Amarone, il Morellino, il Vinsanto, un altro simbolo del "made in Italy" rischia di perdere la propria denominazione. A lanciare il grido di allarme sono i distillatori italiani preoccupati di fare un regalo alle grandi multinazionali, fortemente interessate ad un brand tanto apprezzato nel mondo. Ma soprattutto un colpo mortale per la distilleria italiana, che conta oltre 10.000 addetti. Per discutere del problema i distillatori si sono dati appuntamento a Perugia, a "Grappitaly", il 19 e 20 febbraio nei bastioni della Rocca Paolina.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli