02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Affari & Finanza

Multimedia - www.winenews.tv , la webtv dedicata al vino ... Una webtv interamente dedicata al vino: www.winenews.tv. Servizi brevi, spot, che offrono un viaggio nel territorio alla ricerca di produttori ma anche di curiosità, novità e tendenze: come il profumo di Sangiovese, lanciato dall’azienda Cesari di Castel San Pietro, Bologna.
Interviste, eventi, personaggi, sondaggie prove sul campo: il sito, curato da Paolo De Cristofaro e Antonio Boco, è il nuovo fronte hitech su cui si è ampliato www.winenews.it, il portale del vino fondato da Irene Chiari e Alessandro Regoli, compagni nella vita e nel lavoro. La sede dell’attività parla da sola: Montalcino, la patria del Brunello: nella vecchia soffitta di casa, ristrutturata la redazione hitech, in cantina etichette che fanno la storia del vino italiano. Winenews.tv, che ha debuttato il 6 aprile dal Vinitaly, presenta filmati che non superano i due minuti.
Reportage spot, veloci, non si vuole infatti competere con i programmi dei grandi network dedicati all’enogastronomia, ma riuscire a dare in tempo reale una videonotizia rilevante, con qualunque mezzo a disposizione. «Il nostro obiettivo ha spiegato alla stampa Paolo De Cristofaro è fornire un plus agli enonauti, là dove un’immagine o un video possono dare un valore aggiunto ad una notizia rispetto alla parola scritta. Alcuni video potrebbero avere una qualità inferiore rispetto a quelli che siamo abituati a vedere in tv, ma l’effetto amatoriale ricrea una situazione più viva ed immediata, donando allo spettatore una sensazione di coinvolgimento».
Dal cellulare alle videocamere, la webtv sul vino sfrutta le più moderne tecnologie. Una webtv interattiva: gli enonauti, infatti, avranno la possibilità di diventare reporter, inviando i propri video catturati, magari col cellulare, durante un viaggio, una visita in una cantina, un incontro con un produttore.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli