02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Affari&finanza

Flash ... “Per Bacco” per Antinori... Per festeggiare i 500 anni di “residenza” nello storico palazzo di Piazza Antinori 3 a Firenze, la famiglia Antinori ospita nel giardino interno la mostra “Per Bacco!”, omaggio alla magica alchimia del vino, cuore dell’attività della famiglia, le cui radici affondano ancor più oltre nel tempo: il XII secolo. La mostra curata dal critico d’arte Paolo Levi, presenta 21 opere di altrettanti artisti italiani invitati dalla famiglia Antinori a creare, in piena autonomia di linguaggio, un’opera dedicata al dio Bacco. La magica alchimia del vino viene così espressa, tra gli altri, nella visione intima e familiare di “Bacco e Arianna”, dell’artista Enzo Prestileo; nell’inno al piacere rappresentato da Giovanni Tommasi Ferroni con un “Trionfo di Dioniso” popolato di simboli onirici; o nell’interpretazione espressionistica e dissacrante degli “Intenditori” di Enrico Robusti. Le porte di palazzo Antinori saranno aperte fino al 13 luglio prossimo (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 20, e il sabato dalle 8,30 alle 12; chiuse sabato 30 giugno e 7 luglio).

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli