02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica / Affari&finanza

Tutti a tavola invitati via web ... Talismano della felicità addio, ormai ci pensa la blogsfera a soddisfare i palati di cuochi in erba e non solo. Numerosi infatti sono i blog che si occupano di buona cucina con un dinamico scambio di ricette, trucchi e segreti dei grandi chef. Si comincia da www.ricettegratis.freewordpress.it, che si presenta così: “il Blog ideale per chi vuole strabiliare amici e/o fidanzati con le proprie abilità culinarie, il nuovo nato nel mondo frenetico e convulso dei blog ad ogni costo, di ogni genere, forma e dimensione, che tratta di argomenti appetitosi che accomunano tutti, in ogni angolo della terra”. Non si sottovaluti il potere enorme che il cibo esercita su di noi, si legge nel blog, brava gente sempre pronta a prender nota quando la tv ci propina qualche spunto per una ricettina facile facile da proporre ai nostri ospiti.
Su www.buoniatavola.blogspot.com l’ultima ricetta inserita è dedicata ai funghi: “L’abbiamo scovata su Sale e Pepe, provata ieri sera a casa di amici, apportata qualche piccola variante come piace a noi, abbinata come sempre a un favoloso Aglianico del Vulture DOC d’annata”. A proposito di Aglianico del Vulture, vino super premiato sulla guida Vini d’Italia 2008, Gambero rosso e Slowfood, il blog www.aglianicodelvulture.blogspot.com li elenca e ne decanta le s qualità: Aglianico del Vulture ‘04 Basilisco; Aglianico del Vulture Gudarra ‘04 Bisceglia, e via dicendo. Tutti i “tre bicchieri 2008” sono in arrivo sul blog di www.buoniatavola.it nella sezione dedicata ai “tre bicchieri”, dove si legge “chi volesse acquistare un tre bicchieri del 2007 faccia far presto perché le etichette disponibili sono pochissime e ricercatissime”. Sul blog si possono trovare link agli argomenti che riguardano la cucina, tra cui ricette italiane, vini e cantine italiane, dieta mediterranea, cibi afrodisiaci, mangiar bene, cucina etnica, e i menu dedicati al Natale.
Su www.ilcuocodibordo.iobloggo.com si può trovare una sfiziosa ricetta per a torta Margherita, accompagnata dal seguente commento: “La faceva sempre mia zia il giorno di Pasqua come merenda per darci il colpo di grazia dopo l’abbuffata e le uova di cioccolato, è un bellissimo ricordo della mia infanzia adolescenza. Ora mia zia non c’è più ma continuo io la tradizione di Pasqua. E allora riprepariamola”.
Su www.vicucinoio.splinder.com si legge: “Sono un cuoco pazzo che ama sperimentare strani accostamenti e sapori sempre nuovi, che cerca ingredienti diversi. Chi viene a mangiare da me, resta sempre soddisfatto. Amo la cucina, le cene con gli amici, il buon vino, sperimentare in cucina, farmi quattro risate, creare nuove ricette, vedere la soddisfazione negli occhi degli invitati. Odio il fegato, chi viene a cena e ti dà consigli su come cucinare questo e quello, il passato di verdure, chi pensa che cucinare sia arte per sole donne e soprattutto chi ti mette il naso nei fornelli quando cucini. Il mio premio: mia suocera che alle nove di sera mi ha chiamato per chiedermi una ricetta”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli